[Gusto & Natura] Risotto con Crema di Cavolfiore

/ / News

Sicuri che il cavolfiore non vi piace? Questa ricetta vi stupirà: i vostri bimbi la amareno, e sarà un ottimo modo. La bacca di vaniglia farà una splendida magia!

Ingredienti

Ingredienti per 4persone :
350 gr di riso
Un quarto di Cavolfiore
Un Porro
Un grosso Pomodoro maturo
Brodo vegetale
Olio
Burro chiarificato

Preparazione
  • Prepariamo il brodo vegetale: in una pentola mettere dell’acqua fredda con una carota, una zucchina, una patata, una costa di sedano, un pomodoro, un po’ d’olio extra vergine e un pizzico di sale e portare a ebollizione. Continuare la cottura per almeno ¾ d’ora: più il brodo sobbolle, più diventa ricco e gustoso.
  • Prepariamo la crema di cavolfiore: in una padella far soffriggere a fuoco dolce mezzo porro. Quando sarà imbiondito, aggiungere il cavolfiore a piccoli pezzi, un po’ di brodo e un pizzico di sale. Continuare la cottura, coprendo la padella con il coperchio, aggiungendo il brodo all’occorrenza (deve essercene sempre un po’ come fondo di cottura) finché non lo sentite morbido e quindi cotto. Frullate tutto ottenendo una crema delicata.
  • Prepariamo la crema di pomodoro: far bollire dell’acqua in un pentolino. Scottate per pochi secondi il pomodoro maturo, immergendolo subito dopo in acqua fredda. Questa è una tecnica per togliere facilmente la pelle: lo renderà molto più delicato e digeribile.
  • In una piccola padella, far imbiondire l’altra metà del porro aggiungendo il pomodoro a dadini con un pizzico di sale. Pochi minuti e frullate il tutto ottenendo una crema di pomodoro dal colore arancione intenso.
  • Tostiamo il riso: mettiamo il riso nella casseruola senza olio, facendola scaldare a fuoco lento e mescolando sempre con le mani. Il riso rilascerà l’amido sulla nostra mano: sarà più leggero e digeribile. Quando sentiamo il riso caldo, iniziamo a mettere il brodo, mescolando sempre e aggiungendone altro appena vediamo che quello precedente si è assorbito. Incorporiamo a metà cottura la crema di cavolfiore e i semi di ¼ di bacca di vaniglia. Sentite che profumo?
  • Ultimate la cottura aggiustando di sale.
  • Mantechiamo il riso: spegnere il fuoco e spostare la casseruola dal fuoco utilizzato. Aggiungiamo un po’ olio e una noce abbondante di un ottimo burro. Io ho usato il burro chiarificato.
  • Aggiungere Parmigiano Reggiano a piacimento, continuando a mescolare per mantecare il tutto.

Serviamo in un piatto con un cucchiaio di crema di pomodoro e buon appetito…anche i vostri bambini si innamoreranno di questo piatto.

 

Devi essere loggato per lasciare un commento.