[Gusto&Natura]: Crêpes di grano saraceno con ricotta salata e asparagi

/ / News
Le crêpes di grano saraceno con ricotta salata e asparagi sono il “piatto dell’ estate”.
Adatto a tutti i gusti, le età, e soprattutto GLUTEN FREE, realizzate con farina di grano saraceno sono infatti ottime anche per gli intolleranti al glutine, e sono molto apprezzate da chi ama le consistenze “ruvide”, particolari, piene, insomma…un sapore rustico che rimane piacevolmente in bocca.
E’ un piatto veloce: potete addirittura prepararlo la sera prima, o il pomeriggio, conservare le crepes in frigo per 3/4 e condirle all’ occorenza.
Ingredienti per 6 persone:
120 g di farina di grano saraceno consentita
70 g di amido di mais consentito
70 g di farina di riso consentita
2 uova
1/2 l di latte (se necessario)
erba cipollina q.b.
250 g di ricotta salata
300 g di asparagi
prezzemolo q.b.
basilico q.b.
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale q.b.
1 scalogno

Preparate le crespelle: amalgamate le farine, il latte, le uova e un pizzico di sale, fino a ottenere una pastella piuttosto liquida (se necessario, aggiungete latte). Fate sciogliere 10 g di burro in una padella e fate cuocere le crespelle (ogni 4, ungete la padella). Adagiate quelle pronte in un piatto, inframmezzando con della carta assorbente.

Fate cuocere al vapore tutti gli asparagi per 15-20 minuti. Scolateli, tagliatene a tocchetti la metà e conservate le punte. Lavorate la ricotta salata con l’erba cipollina e il prezzemolo tritati, aggiungete gli asparagi a tocchetti, amalgamate e farcite le crespelle. Disponetele in una teglia da forno con qualche fiocchetto di burro e infornatele a 200 °C per 10 minuti.

Preparate la crema: fate appassire nell’olio lo scalogno e frullatelo con i restanti asparagi cotti, le foglie di basilico e 1 tazzina di acqua.

Servite le crespelle calde con la crema di asparagi e le punte cotte e messe da parte.

Buone vero? Non vi resta che…mangiare!