DETTAGLI DIMENTICATI?

Finocchio

Un vero alleato della donna!

         Questo ortaggio è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Umbrelliferae o Apiaceae. E’ coltivato per il consumo fresco ed è una pianta annuale o biennale.

         Può elevarsi con rami frondosi fino a circa 80 centimetri. Alla base ci sono le foglie a guaina molto larghe, carnose e sovrapposte, a formare il caratteristico grumolo bianco utilizzato a scopo alimentare. I fiori sono gialli.

         Croccante e piacevolmente profumato, il finocchio è forse uno degli ortaggi più presenti sulle tavole dell’area del Mediterraneo.

         È una pianta ricca di acqua, con poche calorie, che si adatta ottimamente a essere utilizzato come “spezza-fame” nelle diete ipocaloriche. Risulta essere, inoltre, ricco di fibre, sali minerali e vitamine: in particolare 100 gr di finocchio contengono circa il 7% della quantità giornaliera raccomandata di potassio, il 5% di fosforo e calcio e il 2% di vitamina A.

         Dolori mestruali, menopausa, stimolazione della produzione del latte dopo il parto: il finocchio è un vero alleato della donna. Anche per il fisico: ha infatti effetti diuretici, stimola la diuresi e l’eliminazione delle tossine. Un centrifugato di finocchi è utile anche per la digestione: aiuta ad eliminare l’aria che si trova nell’intestino e nello stomaco e a combattere la fermentazione del cibo.

Categoria:
TORNA SU